fbpx
The Fashion Colors
Image default
TFC News

Maglificio Franceschini: tradizione e qualità Made in Italy

Tutti i capi prodotti dal Maglificio Franceschini sono realizzati rigorosamente in Italia. Sinonimo di qualità che unita alla tradizione e innovazione rende i loro prodotti esclusivi.

Il tempo ha scandito la conoscenza del settore, ha accresciuto l’esperienza e il Know How rendendo, inevitabilmente, il Maglificio Franceschini sinonimo di eccellenza Italiana. La passione per la maglieria ha reso possibile la condivisione, con aziende e brand, di competenza e artigianalità manifatturiera italiana.

Tutti i capi prodotti dal Maglificio Franceschini sono realizzati rigorosamente in Italia. Il Made in Italy è sinonimo di ricerca della qualità, che unita alla tradizione e innovazione rende i loro prodotti esclusivi.

Il Maglificio Franceschini crede nella sostenibilità per la tutela e preservazione dell’ambiente e attua politiche volte a trovare un efficace equilibrio tra responsabilità e profitto.

La selezione di filati rigenerati o riciclati permette di realizzare capi di abbigliamento sostenibili, pur mantenendo alta la qualità del prodotto.

La produzione viene effettuata seguendo i criteri produttivi che garantiscono la perfetta realizzazione del prodotto. Alla fine del processo produttivo, ciascun capo viene sottoposto ad un attento controllo per garantire la massima qualità.

Innovare nel settore della maglieria richiede una grande consapevolezza del mercato e dei nuovi trend. Il Maglificio Franceschini è in continua ricerca di nuovi metodi di lavorazione e colorazione dei tessuti per offrire innovazione, design e qualità. Il loro obiettivo è quello di creare i filati qualitativamente migliori sul mercato. Nel fare questo, garantiscono un approccio professionale, etico e trasparente.

Carlotta Franceschini – Business Development Maglificio

Il Maglificio Franceschini è un’azienda che opera nel settore della maglieria da oltre 30 anni. Il Made in Italy è sinonimo di qualità, prestigio e autenticità.

In che modo riuscite ad emergere rispetto ai vostri competitors per fare la differenza sul mercato?

Maglificio Franceschini_Made in Italy

Operando nel mercato della maglieria da oltre 30 anni, il primo elemento di differenziazione è sicuramente l’esperienza.

Quest’ultima si trasforma in un vantaggio per il cliente poiché riusciamo a dare i giusti consigli per realizzare i suoi progetti.

Di conseguenza, questo si trasforma in un vantaggio economico sia per il cliente che per noi e ci permette di limitare le problematiche legate alla produzione con un evidente risparmio di tempo.

L’agilità deriva dai nostri laboratori partner che ci permettono di fronteggiare le più diversificate richieste.

Qual è il vostro Core Business aziendale? Vi rivolgete ad un mercato B2B o B2C?

Il core business aziendale è strettamente legato alle motivazioni che hanno spinto mio padre a dare vita al maglificio, ovvero la libertà di poter decidere che maglia indossare.

Il suo stile e la sua semplicità nel vestire hanno fatto da guida alla volontà di focalizzarsi sulla maglieria da uomo in quanto l’eleganza non si esprime solamente attraverso un abbigliamento tipicamente elegante ma anche indossando una maglia di un buon filato.

Due anni fa abbiamo dato vTutti i capi prodotti dal Maglificio Franceschini sono realizzati rigorosamente in Italia. Il Made in Italy è sinonimo di ricerca della qualità, che unita alla tradizione e innovazione rende i loro prodotti esclusivi.ita ad un nostro brand “chel collection” ma diventa difficile ed impegnativo operare su due mercati e per questo motivo ci focalizziamo sul B2B.

Come e quanto è stato impattante la situazione Covid19 per l’equilibrio aziendale?

Non si può negare che il 2020 sia stato un anno difficile per il settore dell’abbigliamento, in particolare quello degli artigiani. Oltre alla situazione economica ci siamo trovati a dover fronteggiare un cambiamento della domanda da parte dei clienti.

Sono nate esigenze legate ad un maggiore controllo della filiera produttiva e alla volontà di voler sperimentare tessuti che prima non erano considerati alla moda.

Abbiamo iniziato ad accogliere la domanda con una offerta diversa e inusuale rispetto a come eravamo abituati a fare e ciò ha portato instabilità a livello aziendale ma è stato un modo per crescere e svilupparci come realtà.

Negli ultimi anni le aziende italiane hanno dovuto implementare la digitalizzazione interna per aumentare la visibilità online.

Quant’è importante la Maglificio Franceschini_Made in Italycomunicazione digitale e in che modo veicolate la filosofia aziendale?

Viviamo in un’epoca in cui il digitale è la normalità. Le aziende che non hanno un sito aziendale o un profilo social vengono completamente escluse poiché la ricerca da parte dei brand e dei consumer viene fatta sui motori di ricerca.

Il nostro maglificio oltre ad avere un sito vetrina ha anche un profilo LinkedIn che è stato scelto come strumento per poter coinvolgere e condividere il bellissimo mondo, ancor poco conosciuto come quello dell’artigiani.

I social Network rompono le barriere geografiche e ci permettono di arrivare ovunque. Quali sono i mercati con cui collaborate o con cui vi piacerebbe iniziare una partnership?

Attualmente stiamo lavorando con il Regno Unito e la Russia. Ci piacerebbe poter collaborare con il mercato orientale in quanto vorremo trasmettere un po’ di stile e di Made in Italy 😉

Domanda e offerta. Sono aumentate le PMI che prediligono le aziende italiane per la loro produzione e proprio per avere un impatto ambientale più sostenibile scelgono le aziende a KM 0.

Questa dinamica com’ è stata accolta e che cambiamenti ha portato all’interno del Maglificio Franceschini?

I colossi della moda alla fine degli anni 90 sulla svolta della capitalizzazione hanno spostato le loro produzioni all’estero e hanno contribuito ad impoverire l’Italia manifatturiera.

Business Development Maglificio Franceschini

Con il Covid si è tornati a dare importanza ad una internalizzazione del prodotto scegliendo una produzione vicina, così da togliere le problematiche della supply chain.

Questo passaggio ha riportato il senso di patriottismo tra di noi. Come maglificio abbiamo deciso di stimolare  anche le altre piccole realtà, fare unione per soddisfare una domanda sempre più crescente.

La missione del Maglificio Franceschini era chiara fin da subito: mettere all’apice dei criteri di produzione l’alta qualità delle materie prime e la competenza nella lavorazione dei filati.

Ringrazio Carlotta per aver partecipato al format TFC News e per aver condiviso l’esperienza e le Best Practice del Maglificio Franceschini. Un ulteriore ringraziamento va anche a tutti coloro che hanno preso parte alla diretta e per ulteriori info curiosità ti invito a contattare direttamente il relatore.

Related posts

Le Gabrielle New Eco Fashion Style

Raffaella Manetta

LOÏS: Slow Fashion Design

Raffaella Manetta

David Lafitte Pagano Fashion Jewelry Design

Raffaella Manetta

Lascia un commento