fbpx
The Fashion Colors
Image default
TFC News

Strategie, social media e imprenditoria Digitale

B2B e B2C, nessuna impresa può ignorare il Social Media Marketing e le strategie annesse da attuare perchè è lì che i potenziali cunsumers passano il tempo e si informano.

In Italia, la penetrazione dei social media si attesta al 58% della popolazione, per un totale di circa 35 milioni di individui che postano, taggano, consigliano, mettono like. Il 98% accede da Mobile. Gli utenti del web passano in media sui social network ben 2 ore al giorno e il 31% usa i social per lavoro: questo dato rende bene l’idea dell’importanza che queste piattaforme hanno per i moderni marketer.

Realizzare una strategia di Social Web Marketing è, quindi, ormai un imperativo per i brand che vogliono ampliare il mercato aumentando la base clienti o cercando nuove opportunità di business.

Ylenia Francini si è laureata in Lingue e Letterature Straniere e successivamente si è avvicinata con passione e dedizione al mondo del Digitale specializzandosi in Marketing e Comunicazione acquisendo competenze specifiche in Social Media Marketing, Digital Marketing, Social Networking e Web Content Creation, Public Speaking.

Strategie, social media e imprenditoria Digitale - Ylenia Francini

Nel 2016 decide di ingrandire la sua attività (To Be Digital Academy) inserendo quei servizi che ritiene fondamentali per raggiungere degli obiettivi concreti sia offline che online: la formazione, la gestione profili social e la creazione di strategie di marketing.

 Ma ora andiamo a conoscere la protagonista di questa 12 puntata di TFC News e insieme a lei andremo ad approfondire le tematiche social e della comunicazione digitale.

Dalla moda alla laurea in Lingue e letteratura straniera, come sei riuscita a conciliare il tuo background personale con quello professionale avviando la tua attività nel Digital Marketing?

E’ stato un percorso in continua evoluzione e lo è tutt’oggi. Amo la moda da quando ero una bambina, ho posato per tantissimi fotografi professionisti, sfilato per concorsi di bellezza ed alla fine sono approdata sui social media. Mi sono resa conto da subito delle potenzialità del digital e mi sono appassionata sempre più.

Per questo motivo ho iniziato ad intraprendere studi mirati al digital marketing, al social media marketing, alla comunicazione. E solo dopo il mio percorso da fashion creator ho deciso di avviare la mia attività nel Digital Marketing dando vita a To Be Digital Academy.

Quanto reputi importante la comunicazione digitale per un brand e/o azienda?

La comunicazione digitale è fondamentale. Qualsiasi professionista, freelance o imprenditore oggi può usarla per farsi conoscere online. Ma il punto essenziale non è solo comunicare, ma essere in grado di farlo nel modo giusto e sulla piattaforma digitale giusta, in modo tale da ottenere i risultati desiderati.

I social Network hanno reso possibile le connessioni digitali, andando ad attenuare le distanze fisiche, durante e post pandemia covid19, non trovi?

Da quando è scoppiata la pandemia ad oggi, i social network sono diventati strumenti indispensabili per creare e rafforzare relazioni andando così ad attenuare quella distanza fisica causata dal COVID-19

La digitalizzazione è in continua evoluzione e questo, in parte, lo possiamo attribuire alla situazione attuale o è un processo evolutivo inevitabile?

12 appuntamento digitale del Format TFC News il focus speech di oggi sarà incentrato sulla comunicazione digitale, Social media Marketing e scenari competitivi.

Sicuramente la digitalizzazione ha subito un’evoluzione notevole durante questo periodo di pandemia perché di fatto ci siamo trovati di colpo bloccati in casa ed ognuno di noi ha iniziato ad utilizzare i social con più frequenza.

Numerose attività sono tuttora chiuse al pubblico e questo limite ha portato ad un’inevitabile accelerazione della digitalizzazione aziendale. Infatti le imprese hanno indirizzato le loro risorse verso la vendita online.

Tik Tok è un fenomeno spesso visto come un parco-giochi per adolescenti, è proprio così? Tu lo consigli ai tuoi clienti per inserirlo nella loro strategia?

Tik Tok e’ popolato principalmente da utenti giovani con un’età compresa tra i 16 ed i 24 anni e nasce con lo scopo di pubblicare brevi video musicali. Il fatto di esserci o meno come brand dipende da diversi fattori.

Se il pubblico a cui vuoi parlare trascorre del tempo su Tik Tok allora prendi in considerazione l’idea di essere presente su questa piattaforma. Stessa cosa se il tuo prodotto/servizio e’ adatto alla Generazione Z (1995-2010). Può avere senso esserci anche in un’ottica futura: gli adolescenti che presenziano ora su Tik Tok avranno potere d’acquisto tra 5/10 anni.

Quali saranno i nuovi trend nel mondo della comunicazione?

Li riassumerei così: comunicazione empatica, ascesa contenuti live, contenuti fruibili con facilità, acquisti sui social media, carrello spesa su WhatsApp Business.

Strategie, social media e imprenditoria Digitale

Sicuramente ci spostiamo sempre più sui bisogni dell’utente che ricerca una comunicazione empatica. Le persone hanno bisogno di ricevere informazioni da una voce amichevole ed affidabile. Ecco perché la comunicazione diventa empatica ed abbandona tutti quegli schemi freddi e pre impostati.

E’ necessaria la personalizzazione del messaggio che deve rispondere ai desideri del nostro pubblico in modo tale da puntare alla fidelizzazione della community.

In questo modo chi ci segue sentirà un senso di appartenenza e vicinanza. Già nel 2020 i video e i contenuti live erano utilizzati, ma il 2021  sarà l’ascesa dei contenuti live. Inoltre diventa sempre più importante l’utilizzo di contenuti che forniscano informazioni in maniera veloce, ad esempio infografiche, meme, gif.

Fare shopping attraverso i social media sarà sempre più comune nel 2021: Facebook ed Instagram hanno già implementato la funzione che permette di acquistare direttamente da app.

Infine WhatsApp Business fornisce la possibilità di selezionare l’articolo dal catalogo ed inviare l’ordine tramite messaggio.

Retail fisico o digitale: quali sono le nuove prospettive per chi vuole vendere i propri prodotti?

Diventa importante integrare il fisico con il digitale andando a ridurre le distanze tra i due mondi e prestare molta attenzione alle conversazioni con gli utenti per poter creare relazioni solide in grado di portare a vendite.

12 appuntamento digitale del Format TFC News il focus speech di oggi sarà incentrato sulla comunicazione digitale, Social media Marketing e scenari competitivi.

Oggi non è possibile essere presenti solo online o solo offline. È necessario offrire un’esperienza su più canali per consentire ai clienti di acquistare ovunque e in qualsiasi momento.

Il digital marketing consente di avvicinare il consumatore al negozio fisico ed una strategia mobile dovrebbe essere la priorità assoluta di qualsiasi retailer. Tutto ciò è fondamentale per incoraggiare gli acquirenti a interagire con il tuo brand sia online che offline.

L’aumento della domanda e il bisogno concreto di intrattenimento creano uno scenario competitivo online, tra cui è difficile districarsi. Come riesci ad emergere rispetto ai tuoi competitors?

Studio in trends, competitors e mercato, mi aggiorno costantemente per offrire valore ed unicità. Rendo personale e personalizzata la mia attività in modo tale da differenziarmi dai competitors.

Per esempio, molti puntano alla quantità, ai numeri nei servizi che offrono…io ho optato alla qualità dei servizi (e non alla quantità di clienti) rendendoli personalizzati e su misura per ogni singolo cliente.

Ringrazio Ylenia Francini per aver partecipato al digital speech e per aver condiviso i suoi skills e il suo Know How digitale.

Related posts

MioMio Jewelry Design Brand

Raffaella Manetta

Le Gabrielle New Eco Fashion Style

Raffaella Manetta

Maglificio Franceschini: tradizione e qualità Made in Italy

Raffaella Manetta

Lascia un commento

Cookie Consent with Real Cookie Banner