fbpx

La ripartenza del Fashion System 2020

Momashopy
Momasophy: Moma Pr presenta la sua capsule
20 Maggio 2020
Le Gabrielle Shoes
Le Gabrielle shoes in Wonderland
25 Maggio 2020
La ripartenza del Fashion System 2020

Dopo settimane di blocco forzato, la ripartenza del Fashion System 2020 si sta gradualmente riavviando in un ecosistema fortemente indebolito dalla pandemia di Covid-19 e numerosi subappaltatori in difficoltà.

Con il recente deconfinamento della Cina, mercato chiave che rappresenta il 35% degli acquisti di lusso in tutto il mondo, il Fashion System 2020 si prepara per la ripartenza economica.

La riapertura dei negozi, che torna ad essere graduale, ha permesso ai grandi gruppi di rilanciare progressivamente le proprie unità produttive.

La ripartenza del Fashion System 2020

Anche in Francia la filiera del cuoio è ripartita, mentre la pelletteria cerca di attutire il duro colpo causato dal lockdown.

Aziende e negozi chiusi e viaggi azzerati hanno così bruscamente interrotto almeno un decennio di robusta crescita per tutto il settore. 

È questo l’effetto della pandemia di Covid-19 sul settore del Fashion System 2020 ma anche su altri settori legati al turismo, ai servizi e ai trasporti.  

La crisi sanitaria ha colpito la Cina – mercato chiave per il lusso – a fine 2019 e si è poi diffusa in Europa e negli Stati Uniti dando il via a misure di contenimento in tutto il mondo.

La proposta francese e tedesca per sollevare il paese dalla crisi attuale 

Francia e Germania hanno elaborato una proposta di un recovery fund europeo da 500 miliardi di euro per aiutare i paesi del blocco a uscire rapidamente dalla crisi.

Lo ha annunciato la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine di un bilaterale con il presidente francese Emmanuel Macron. 

Fashion-System-2020_illustrazione-Mariano-Franzetti-x-White- Fashion System 2020

Merkel ha aggiunto che il fondo dovrà offrire risorse a fondo perduto ai paesi più colpiti dal coronavirus.

Da parte sua Macron ha dichiarato che per la prima volta Francia e Germania hanno proposto che la UE raccolga debito in modo congiunto. 

Merkel ha poi affermato che i bond saranno ripagati attraverso il bilancio UE e che i parlamenti nazionali dovranno dare il via libera.

Il bilaterale è il risultato di una stretta cooperazione con Paesi come Italia e Olanda, ha sottolineato Macron. 

La presidente della Commissione UE, Ursula von der Leyen, ha accolto con favore la proposta in quanto riconosce la portata delle sfide che l’Europa affronta con il coronavirus.

La Camera Moda riapre i battenti per la ripartenza del fashion System 2020

Dopo il Great Lockdown, Camera Nazionale della Moda Italiana ha riaperto al pubblico dal 18 maggio ‘Memos – A proposito della moda’. 

La mostra, allestita nel Museo Poldi Pezzoli di Milano, aveva aperto i battenti lo scorso febbraio durante l’ultima edizione di Milano Moda Donna.

Era stata chiusa al pubblico dopo il primo weekend dall’inaugurazione a causa dell’emergenza Covid-19.

Per recuperare il tempo perso, Camera Moda ha prorogato la data di chiusura dell’esposizione, inizialmente prevista per il 4 maggio, al prossimo 28 settembre. 

La ripartenza del Fashion System 2020

La scelta “rappresenta un grande messaggio volto a ribadire la centralità della moda e del suo sistema per la città di Milano ed il Paese”, si legge nella nota dell’organo di governo della fashion week meneghina.

Grazie all’Associazione Amici del Museo Poldi Pezzoli, il prezzo del biglietto è stato fissato ad un euro per ciascuno dei primi 3.000 visitatori. 

Inoltre, è stato effettuato un cambio d’orario per tutelare maggiormente visitatori e custodi, con il Museo che rimarrà chiuso per un’ora al giorno, nell’intervallo dalle 13 alle 14.

La mostra, curata da Maria Luisa Frisa, fa riferimento alle Lezioni Americane di Italo Calvino, che l’autore avrebbe dovuto tenere nell’autunno del 1985 all’Università di Harvard. 

Il percorso espositivo è concepito come una riflessione sulla pratica del fashion Curating e coinvolge Judith Clark per l’Exhibition Making e Stefano Tonchi con un progetto visuale.

Relatori Speech Fashion System 2020

Vi presento i nuovi relatori che hanno aderito al format:

Ilaria Apolloni – Prima Gift Planner Italiana

Alessandra Bonini – Social Media & Influencer Marketing Specialist

Laetitia Chaillou – Digital Content Creator & Blogger

Eva Bolognesi – HR consulente aziendale

Lana Volkov – Fashion Shoes Designer

Alessio Sanzieri – Imprenditore, Comunicazione Online & Consulente Moda

Un ringraziamento speciale va a Costanza Castiglioni con il supporto grafico.

Non perdetevi la Direct di mercoledì 27 Maggio alle ore 21.00 sull’account IG @raffaellamanetta

4 Comments

  1. Fra ha detto:

    Davvero importante capire come il mondo fashion si sta sviluppando e modificando

  2. Ilmondodichri ha detto:

    L importante è ripartire poi pian piano si riprende il tutto, tutte le filiere ripartiranno

  3. mary pacileo ha detto:

    non è facile per nessun settore purtroppo, ma con un pò di pazienza e di tempo ce la faremo

  4. Manuela Iannacci ha detto:

    Giusto che ripartano tutte le aziende anche quelle del sistema fashion, con le dovute precauzioni bisogna ripartire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *