La Moda è in lutto per la morte di Karl Lagerfeld

MIU MIU TWIST
La nuova fragranza donna di Miu Miu è Twist
18 Febbraio 2019
RENZO CATONI
Renzo Catoni: l’armonia e lo stile si fondono con l’arte
26 Febbraio 2019
KARL LAGERFELD

Il leggendario stilista, fotografo, illustratore, artista, designer, icona pop e fashion superstar si è spento a 85 anni. Si può affermare con totale sicurezza che il mondo della moda non sarà più lo stesso.

Il Kaiser delle passerelle è scomparso a Parigi. A darne notizia il magazine francese «Closer» nella mattinata del 19 febbraio 2019, a poche ore dall’inizio del calendario della Milano fashion week.

Aveva scelto anche una «divisa imperiale», dalla quale non si separava mai: occhi coperti da grandi occhiali da sole, i capelli candidi raccolti in una coda di cavallo, camicie dal collo molto alto, completi neri con cravatta e, immancabili, due accessori irrinunciabili: mezzi guanti anch’essi neri dai quali non mancava di spuntare una profusione di anelli e un ventaglio.

Questo accessorio lo utilizzava per debellare il caldo delle passerelle, ma anche vezzo come gli imperatori dell’antico oriente.

Kaiser il suo soprannome: imperatore in tedesco.

E nel mondo della moda e dei media kaiser Karl era e non poteva essere se non lui.

Questa è l’immagine con cui lo si ricorderà per sempre. E come del resto avrebbe dovuto apparire a Parigi il 22 gennaio 2019 alla fine della sfilata di Alta Moda di Chanel, di cui dal 1983 rappresentava la mente creativa.

Senza preavviso subito dopo l’ultima uscita della collezione Haute Couture primavera/estate 2019 fatta sfilare come di consueto nel Gran Palais, ecco apparire dal backstage Virginie Viard, storico braccio destro di Lagerfeld e la supermodella italiana Vittoria Ceretti, con un lungo velo da sposa applicato a una calotta/cuffia da bagno incrostata e un costume/bustier lavorato come il copricapo.

Un’apparizione che ha lasciato stupiti tutti i presenti. Subito infinite congetture, tutte smentite. 

L’unico commento della griffe francese è stato che Lagerfeld era molto stanco ed aveva chiesto a Viard di uscire al suo posto.

Apparentemente sembrava solo una temporanea debacle dovuta al superlavoro legato alla sfilata. Poi ora l’arrivo della notizia della scomparsa.

La Moda cambia di stagione in stagione ma lo stile unico ed inconfondibile di Karl Lagerfeld rimarrà per sempre intramontabile!

9 Comments

  1. Nadia La Bella ha detto:

    È stata una perdita davvero terribile! Lui un creativo unico e inimitabile. Come persona non mi stava particolarmente simpatico ma sono anch’io profondamente addolorata 😞

  2. fra ha detto:

    non solo la moda
    il mondo in generale
    un uomo che per me è un vero artista nel senso pieno della parola

  3. lucia di tommaso ha detto:

    se ne va un pezzo dell’alta moda

  4. Silvia ha detto:

    “Il vero lusso? L’intelligenza” Una delle sue frasi più famose e che credo rappresenti al meglio la grandezza di quest’ uomo… ci mancherà!

  5. Silvia ha detto:

    mi dispiace molto, è stato un genio e un innovatore, la sua eredità vivrà per sempre

  6. sheila ha detto:

    un’icona della moda davvero fantastica. peccato che il cancro non guarda in faccia nessuno e quando deve colpire colpisce

  7. Esmeralda ha detto:

    Resterà nella storia della moda. Un talento vero.

  8. ilmondodichri ha detto:

    un grande che se ne va.

  9. Allie Mackin ha detto:

    I know we really lost a legend. I was shocked when I found this out on IG. The universe broke the mold when they made Karl Lagerfeld.

    Allie of
    http://www.allienyc.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *