fbpx
Raffaella Manetta
Image default
FASHION

Karl Lagerfeld: Chanel Cruise Collection

Karl ha ripreso il tema marinaresco creando una meravigliosa camicetta-bolero in un cotone a balze. Molte modelle e alcuni ospiti indossavano un sorprendente motivo grafico di design bianco e nero ispirato alle barche della Prima Guerra Mondiale, quando i cacciatorpediniere venivano dipinti con un camuffamento a linee diagonali per meglio dissimularsi in mare.

Karl Lagerfeld: Chanel Cruise Collection

Karl Lagerfeld: Chanel Cruise Collection

Nel défilé erano presenti anche molti abiti estivi a righe orizzontali, perfetti per una “pausacocktail” dopo lo show. Karl ha anche presentato felpe bianche con su scritto il nome della villa e un logo rosso con la “Doppia C“.

Ma la collezione Cruise ha optato anche per dei collant bianchi indossati con delicate scarpe di vernice bianca, classici outfit di Tweed Rosa di Chanel trasformati in quattro miniabiti da cocktail e tanti, tantissimi cappellini.

Nel pre-show, vari giornalisti hanno ricevuto magliette, rosa per le donne e blu per gli uomini, con il disegno di un transatlantico.

Per la sera, lo stilista tedesco ha entusiasmato con una serie di stampe blu con i motivi dei transatlantici trasformate in tailleur pantalone e abiti da picnic,  ideali per una colazione campestre sul prato di Villa La Pausa.

Karl Lagerfeld: Chanel Cruise Collection

La prima fila era ricca di volti noti dello Showbiz come Kristen Stewart, Margot Robbie, Phoebe Tonkin, Àstrid Bergès-Frisbey, Lily-Rose Depp, e Kim Go-eun.

L’architettura della villa richiama quella del Convento di Aubazine, dove Chanel aveva studiato da bambina. Il motivo architettnico delle cinque finestre si ripete in tutta la casa in riferimento al profumo più famoso di Chanel, “N° 5”. I colori preferiti della stilista francese, il beige e il bianco, sono onnipresenti nella struttura.

Coco ha costruito la leggendaria villa, dotata di una stupenda vista del Mediterraneo e delle coste italiane, nei primi anni ’30 del Novecento sulle colline fuori Roquebrune-Cap-MartinDopo essersi inizialmente concentrata sulla realizzazione di maglioni da regata e  leggeri completini di maglia, Coco ha ampliato le sue creazioni per includervi abiti da sera pensati per le cene su lussuosi transatlantici. 

In una nota al programma, la maison Chanel spiega che la piccola Resort Collection creata da Coco nell’autunno del 1919, e disegnata per essere indossata in particolare nel resort sull’Atlantico di Biarritz, è stata di fatto la prima Cruise Collection della storia.

Karl Lagerfeld collection 

Coco adorava il mare, tanto da aver fatto tante crociere sugli yacht del suo amante, il Duca di Westminster, chiamati “Flying Cloud” e “Cutty Sark”. È stato proprio dal ponte del “FlyingCloud” che ha scoperto per la prima volta Roquebrune-Cap-Martin, incontrando sullo stesso yacht l’architetto Robert Streitz, che poi avrebbe progettato Villa La Pausa.

Nel finale, Lagerfeld è venuto a salutare il pubblico sulla passerella della nave insieme a Virginie Viard. Il fatto ha immediatamente portato a pensare ad una possibile prefigurazione della successione di Lagerfeld, un’opzione che sarebbe comprensibile dopo un regno esaltante e proficuo durato 35 anni alla guida di Chanel, la casa di moda di lusso di maggior successo al mondo.

Al Grand Palais abbiamo potuto ammirare una rappresentazione scenografica e una passerella in pieno stile Coco, rendendo questa collezione Cruise la più chic di sempre.

Related posts

LE GABRIELLE Event – Glam & Style

Raffaella Manetta

BARBIE THE MOVIE

Raffaella Manetta

KAOS CREATIVO: ROAD TRIPS & MOVIE STARS

Raffaella Manetta

8 commenti

sheila 12 Maggio 2018 at 16:48

la classe è classe e Chanel ne ha da vendere

Rispondi
sara 13 Maggio 2018 at 10:23

alcuni capi mi piacciono molto, magari presi singolarmente, ma nell’insieme non è che mi faccia impazzire…

Rispondi
mayad 13 Maggio 2018 at 11:23

Originale ed eleganti anche se il modello “marinaresco” non è proprio dei miei preferiti.
Mayad

Rispondi
fra 13 Maggio 2018 at 15:53

sempre fantastica chanel
il mio mito di sempre

Rispondi
marina 13 Maggio 2018 at 16:15

Una collezione che veramente ripercorre la storia del mito di Coco! Bellissima!

Rispondi
eva paris 13 Maggio 2018 at 21:33

Ma che bella questa loro sfilata, adoro i capi che hanno indosso, molto eleganti e adatti per tante occasioni

Rispondi
IlmondodiChri 14 Maggio 2018 at 14:01

adoro questa nuova collezione!! Super bella

Rispondi
cristiane 14 Maggio 2018 at 16:56

Bellissima la gonna celeste, collezione veramente stupenda.

Rispondi

Lascia un commento