fbpx

Start Up italiane e le Fashion-tech

FENDI STORY
Franca Fendi si racconta nel libro “Sei con me”
3 Dicembre 2018
ARMANI SILOS
Armani Silos ospita “Italian Panorama”
8 Dicembre 2018

Start Up italiane e le Fashion-tech

Il Made Italy del fashion-tech sbarca a New York

Tramite il suo Innovation Center, Intesa Sanpaolo porta tre startup italiane (Tooso, Stentle, 1trueid) nella Grande Mela, hub della moda e della tecnologia.

Le Start Up Italiane del fashion Tech conquistano la grande mela e sbarca a New York.

‘Vogliamo essere il motore della new economy: cerchiamo quella che è una buona innovazione”, ha afferma Tony Gherardelli, head of promotion and culture of innovation di Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Quest’ultimo ha presentato degli esempi di come le start up del fashion e il tech vadano sempre più a braccetto.

Aziende che Intesa promuove di fronte a investitori stranieri per spingerle, spingendo allo stesso tempo anche l’economia italiana.

START UP ITALIANE IN NEW YORK CITYUno di questi è Adidas, che usa l’intelligenza artificiale per realizzare prodotti su misura. C’è poi AmazonOutfit Compare.

E le nozze fra il fashion e il tech sono ormai indissolubili con le nuove generazioni, i Millennials e Generazione Z. 

Queste nuove generazioni hanno radicalmente cambiato le carte in tavola accelerando un trend in atto ormai da tempo.

L’attenzione è soprattutto sulla generazione Z, che trascorre in media 11 ore a settimana sugli smartphone. 

É fatta di consumatori coscienti, non leali ai marchi e che, ha spiegato Saisangeeth Daswani, head advisory di Stylus, “cercano tutte le scuse per esprimere loro stessi”.

”Dobbiamo far sapere agli italiani che si sono iniziative come questa di Intesa” ha messo in evidenza Mauro Porcini, senior vice president & chief design officer di PepsiCo.

Le start up italiane non sanno, spesso, di avere occasioni come questa.

La Startup Initiative di Intesa è un programma di accelerazione internazionale che ha lo scopo di selezionare le migliori start up high-tech per prepararle al confronto con il mercato.  

Aiutarle ad entrare in contatto con potenziali investitori e partner industriali è la loro mission!

 

8 Comments

  1. Francesca Maria ha detto:

    Una iniziativa davvero meritevole .. dovrebbero esserci sicuramente più progetti di questo tipo. Al passo con i tempi e capaci di creare posti di lavoro.

  2. Eleonora ha detto:

    Adoro queste iniziative che incentivano i giovani a seguire i propri sogni senza dover per forza abbandonare l’Italia ma, anzi, andare all’estero per aumentare i propri orizzonti portando l’Italia con loro! Brava Intesa!

  3. Una bellissima iniziativa quella di Intesa (che tra l’altro è la mia banca) , penso che sia fondamentale premiare e promuovere le start up innovative!

  4. fra ha detto:

    terribilmente affascinante questo tema

  5. Beh direi che poi questo è il futuro, quindi complimenti per la mission!

  6. ilmondodichri ha detto:

    ma dai che bello questo post super utile

  7. Cristiane ha detto:

    Bellissima questa iniziativa di Intesa.

  8. Veronica ha detto:

    Un progetto al passo coi tempi, mi piace l’idea che si sostengano i giovani e la loro creatività!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *