fbpx
The Fashion Colors
Image default
FASHION

Louis Vuitton Cruise Collection

Louis Vuitton Cruise Collection 2020 vola a New York. La linea della maison francese sfilerà infatti all’interno del Twa Flight Center nell’aeroporto JFK il prossimo 8 maggio.

A dare l’annuncio della nuova location della Cruise Collection della maison francese, affidato a un post su Instagram, è stato il direttore creativo delle linee femminili di Louis Vuitton, Nicolas Ghesquière.

Per la griffe ammiraglia del gruppo Lvmh non si tratta, ovviamente, della prima location di prestigio per una sfilata resort. 

A fare da sfondo agli show precedenti sono stati, tra gli altri, il museo d’arte contemporanea di Niterói a Rio de Janeiro, la casa ‘spaziale’ di Bob e Dolores Hope a Palm Springs e la Fondazione Maeght in Costa Azzurra.

Il Twa Flight Center è stato progettato dal grande architetto finlandese-americano Eero Saarinen ed è un capolavoro dell’architettura neo-futurista.

Louis Vuiotton Cruise Collection

Aperto nel 1962, l’anno dopo la morte dell’architetto, il tetto a conchiglia a forma di ala dell’edificio conquistò rapidamente una fama leggendaria come espressione dell’ottimismo, del genio tecnologico e del piacere di viaggiare statunitensi.

Dopo un periodo come terminal newyorchese di Jet Blue, il TWA Flight Center è stato chiuso dall’inizio di questo secolo.

Dichiarato una pietra miliare storica nel 1994, gli appassionati di cinema riconosceranno l’edificio per essere stato usato come sfondo del film di Steven Spielberg Prova a prendermi, con Leonardo Di Caprio e Tom Hanks.

Dal dicembre 2016, il terminal dell’aeroporto è stato sottoposto a una ristrutturazione per diventare un hotel TWA.

L’annuncio di Louis Vuitton si inserisce in un tour dedicato alle collezioni Cruise 2020 sempre più ricco. 

La sfilata della Cruise di Vuitton sarà il primo evento pubblico ospitato all’interno del nuovo albergo da 512 camere, che aprirà ufficialmente i battenti il 15 maggio.

Il nuovo hotel includerà negozi di lusso, otto bar e sei ristoranti, incluso il Paris Café.

La location combacia perfettamente con la strategia scelta da Ghesquière di mettere in scena le sfilate delle Cruise Collection di Vuitton all’interno di strutture iconiche.

Gucci Cruise Collection

Gli show precedenti hanno incluso l’edificio a disco volante MAC Niteroi di Rio de Janeiro, la casa da era spaziale di Bob e Dolores Hope a Palm Springs e più recentemente la Fondazione Maeght in Costa Azzurra.

Dior presenterà la sua collezione a Marrakech il 29 aprile seguito da Prada a New York il 2 maggio e da Chanel a Parigi il 3. 

Gucci ha invece scelto la Città Eterna: il marchio del gruppo Kering sfilerà infatti all’interno dei Musei Capitolini di Roma il prossimo 28 maggio.

Il 3 giugno, infine, sarà la volta di Max Mara, in passerella a Berlino.

Ad ogni sfilata gli stilisti creano delle vere e proprie aspettative andando a suscitare un forte interesse da parte di tutti gli addetti ai lavori. Tutto questo farà parte di una strategia pensata e studiata per creare un maggiore interesse? A voi la risposta 😉

Related posts

White Milano Fashion Show

Raffaella Manetta

Milano Fashion Week: diversity e inclusion

Raffaella Manetta

Milano Fashion Day 5°edizione

Raffaella Manetta

10 commenti

Sara Bontempi 9 Maggio 2019 at 8:52

Ho letto che il nuovo Hotel TWA sarà raffinato ma ispirato ai favolosi anni 60, con una favolosa piscina sul tetto!
In più ci saranno le camere con vista pista del JFK, deve essere spaziale!

Rispondi
M.Claudia 9 Maggio 2019 at 16:10

Le sfilate di queste grandi firme del mondo della moda, sono sempre degli eventi da sogno.

Rispondi
fra 9 Maggio 2019 at 18:10

come sempre louis vuoitton ha sviluppato una collezione da favola
io lo adoro e credo che torà un grande successo

Rispondi
Silvia 9 Maggio 2019 at 20:02

una location molto interessante per la sfilata, perfetta per il tema secondo me!

Rispondi
Esmeralda 9 Maggio 2019 at 21:31

Ormai le sfilate sono molto spesso dei veri e propri show. Sarebbe meraviglioso vederli dal vivo.

Rispondi
ilmondodichri 10 Maggio 2019 at 8:52

sono certa che sarà anche questa una bellissima sfilata

Rispondi
MARTINA BRESSAN 10 Maggio 2019 at 9:06

Molto originale la scelta della location di Louis Vuitton. Mi piacerebbe molto, una volta, assistere alla presentazione di una collezione.
Tra le altre case di moda, mi ispira molto la presentazione a Marrakech di Dior.

Rispondi
Sissi 10 Maggio 2019 at 9:34

Sempre molto originali le location scelte d brand per le sue sfilate!!

Rispondi
mary pacileo 10 Maggio 2019 at 11:18

una collezione molto bella e particolare, mi piacciono molto le varie gonne

Rispondi
Kiki Tales 10 Maggio 2019 at 14:16

Non lo sapevo, mi sembra un’idea geniale…e ovviamente sono molto curiosa del risultato! 🙂 Sarebbe pazzesco poterlo vedere dal vivo!

Rispondi

Lascia un commento