fbpx
The Fashion Colors
Image default
FASHION

Happy Birthday to Fendi Casa: 30 anni di successi

Fendi ha celebrato il 16 aprile a Milano, in occasione del Salone del Mobile, il 30esimo anniversario della linea Fendi Casa.

In 30 anni, la linea Fendi Casa, interamente prodotta in Italia, si è sviluppata affermandosi con il suo stile sobrio ma arricchito di materiali preziosi che richiamano i codici del marchio, come l’iconico logo della doppia F designato da Karl Lagerfeld nel 1975.

La griffe è stata una delle prime maison di moda a muovere i primi passi nel mondo del design e nell’arredamento con una collezione dedicata. 

“Un’attività intensa e proficua sotto il segno di uno stile elegante, fatto di eccellenza artigianale e di continua sperimentazione”

La linea si è arricchita nel corso degli anni con il lancio nel 2009 della collezione FendiOutdoor, nel 2012 con Fendi Casa Cotemporary concepita da Toan Nguyen e nel 2013 con Fendi Casa Icons, che propone pezzi rieditati e prodotti in edizione limitata.

Dal 2013 il designer francese Thierry Lemaire, famoso per il suo minimalismo raffinato, realizza delle capsule collection per Fendi.

I suoi lavori sono stati messi in evidenza in occasione dell’anniversario nello showroom-flaghip che la griffe ha inaugurato a Milano nel 2017, nella prestigiosa Monte Napoleone, accanto alla sua boutique.

Per il 30esimo anniversario, i visitatori del Salone del Mobile hanno potuto ammirare la nuova collezione in tutto il suo splendore, nello store di Monte Napoleone.

Il pezzo forte della collezione era il lungo tavolo in marmo di oltre 4 metri posato su due grandi piedi in rame a forma di cilindri appiattiti.

Inoltre, il Luxury Living ha dedicato le vetrine della sua boutique milanese di via Duini a tre prodotti iconici che hanno segnato, uno per ogni decennio, la storia di Fendi Casa e sono stati rivisitati per l’occasione. Il particolare modo il Best Seller della collezione del 2004 la dormeuse “Cosima”.

La maison interpreta ancora una volta L’abitare moderno presentando una linea di arredi dove il design si lascia contaminare dal mondo della moda.

In perfetto equilibrio tra stile e funzionalità, la maison romana presenta una linea di arredi che celebra tradizione e innovazione.

Related posts

Milano Fashion Day 5°edizione

Raffaella Manetta

The best of Milano Fashion Week

Raffaella Manetta

Alberta Ferretti: romanticismo alla MFW

Raffaella Manetta

15 commenti

Irene 29 Aprile 2018 at 8:46

Buon compleanno Fendi Home! Altri 100 di questi anni 😀

Rispondi
Sara 29 Aprile 2018 at 10:45

che ambienti spettacolari!!

Rispondi
fra 29 Aprile 2018 at 11:15

30 anni di classe, stile ed eleganza

Rispondi
Alessandra 29 Aprile 2018 at 17:25

tanti auguri a Fendi, è un brand che mi piace molto sempre elegante e classico
Alessandra

Rispondi
Silvia 29 Aprile 2018 at 20:42

buon compleanno fendi home, si distingue sempre per stile ed eleganza!

Rispondi
Make up addicted 29 Aprile 2018 at 21:18

Non sapevo che fendi fosse anche nel ramo home

Rispondi
sheila 29 Aprile 2018 at 21:21

tanti auguri fendi casa e complimenti per il tuo successo

Rispondi
Annalisa 29 Aprile 2018 at 21:57

Non conoscevo la linea Home, molto interessante!

Rispondi
Francesca Androsiglio 30 Aprile 2018 at 0:03

Auguri,veramente un grande stile e perfezione

Rispondi
cristiane 30 Aprile 2018 at 8:29

Che classe, bellissimo questo divano.

Rispondi
IlmondodiChri 30 Aprile 2018 at 15:37

un arredamento unico!! Mi piace molto!!

Rispondi
alessandra oliva 30 Aprile 2018 at 19:50

LO stile di Fendi mi è sempre piaciuto nelle collezioni casa. Quel tavolo di marmo di cui parli dev’essere uno spettacolo!

Rispondi
Anna Pernice 30 Aprile 2018 at 21:06

Meravigliosa casa Fendi!

Rispondi
Veronica 1 Maggio 2018 at 0:48

Il divano è spettacolare ma di Fendi Casa sono soprattutto innamorata dei tavoli rotondi scuri che ho visto in negozio. Quanta eleganza in questi mobili ed elementi d’arredo!

Rispondi
Meggy 1 Maggio 2018 at 11:25

Spazi espositivi che lasciano senza parole, eleganza e classe, niente di più bello…

Rispondi

Lascia un commento