LinkedIn Live: anche sul social Network dei professionisti arrivano le Dirette Video

BARBIE 60ESIMO ANNIVERSARIO
Barbie: l’icona del fashion system compie 60 anni
8 Aprile 2019
The Brow Bar
The Beauty Experience by The Brow Bar
15 Aprile 2019

LinkedIn Live: anche sul social Network dei professionisti arrivano le Dirette Video

Live streaming LinkedIn

LinkedIn sta lanciando una nuova funzione di streaming video per le dirette: sarà infatti possibile trasmettere dirette video anche sul social network dedicato al mondo del lavoro.

LinkedIn Live è ancora in beta-testing negli USA e può essere provato solo su invito. Nelle prossime settimane, il social invierà un form di adesione per allargare la base di utilizzatori del prodotto.

Non è stato ancora specificato se la piattaforma permetterà sin da subito a tutti gli iscritti di usufruire del servizio.

LinkedIn – che conta quasi 600 milioni di iscritti in tutto il mondo, vuole valorizzare il video, poiché è il formato in più rapida crescita sulla sua piattaforma e tra le preferenze dei fruitori.

Il video è il formato in più rapida crescita sulla nostra piattaforma in questo momento“, ha dichiarato Pete Davies, director of product management.

Le aspettative di LinkedIn prevedono che le trasmissioni coprano argomenti che già normalmente appaiono nel nostro feed: dalle dirette degli eventi e conferenze al mentorship, dai contenuti prodotti dagli influencer alle premiazioni legate alla vita professionale.

La trasmissione in diretta potrà avvenire nel feed generale e nei gruppi.

L’azienda ha selezionato i professionisti del settore per garantire un risultato finale di alto livello, ricchi di contenuti interessanti e professionali.

LinkedIn può contare anche un altro grande partner tecnico: Microsoft e sui suoi servizi Azure Media.

Il social network dei professionisti del lavoro ha introdotto i video solo nel 2017 registrando da subito un incremento dei ricavi del traffico.

Sebbene Microsoft abbia acquisito LinkedIn nel 2016, ha mantenuto una certa distanza in termini di sviluppo congiunto dei prodotti tra i due, quindi questa è un’eccezione degna di nota. 

Skype, per inciso, non fa parte dello sviluppo video della piattaforma.

Il social network dei professionisti del lavoro ha introdotto i video solo nel 2017 registrando da subito un incremento dei ricavi del traffico.

Oltre alle grandi richieste effettuate da parte degli utenti, LinkedIn è decisamente propensa e proiettata ad inserire le Dirette streaming poiché questo permetterà di registrare una crescita aziendale.

Ad ora, l’unico introito che potrà ricevere LinkedIn è dato dalla presenza della pubblicità nei video.

Microsoft ha riportato nei suoi ultimi guadagni trimestrali che i ricavi di LinkedIn sono aumentati del 29%, con un riferimento alla crescita del business degli annunci in particolare.

LEGGI ANCHE: https://www.thefashioncolors.com/come-si-puo-aumentare-lengagement-su-facebook-e-instagram/

8 Comments

  1. Elisabetta ha detto:

    Sono iscritta da anni a questo social, ma questa funzione mi risulta nuova. E’ una novità, anche se oramai tutti i social network si stanno adeguando. La differenza sta appunto nei vari profili, privati o aziendali.

  2. M.Claudia ha detto:

    Onestamente non ho mai capito bene come funziona quel sito. Aspetto di vedere cosa succederà quando uscirà questa nuova funzione

  3. Lucia di Tommaso ha detto:

    Sono iscritta da un bel po’ a questo social anche se lo utilizzo poco ma credo che comunque debba mettersi in pari con gli altri per non penalizzare chi lo utilizza

  4. Francesca ha detto:

    Devo essere onesta: LinkedIn non mi appartiene come mondo, almeno non ancora, ma l’articolo lo trovo interessante.

  5. Benedetta ha detto:

    Queste novità nel mondo del lavoro sono molto interessanti e soprattutto offrono importanti opportunità anche a distanza!

  6. ilmondodichri ha detto:

    adoro sempre di più linkedin

  7. Valentina ha detto:

    Sono presente su Linkedin ma non sapevo di questa novità. Non lo uso molto, anche se può essere utile per alcune aziende. Il video dà una percezione immediata della persona, ma il colloquio è ancora la cosa migliore.

  8. Tiziana B. ha detto:

    non sono una amante dei video e delle dirette sui social, spero che possa essere utile per il mondo professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *