Stupisci i tuoi Follower con foto perfette, usando solo lo smartphone

Karl Lagerfeld
Pitti Uomo: il marchio Karl Lagerfeld celebrerà il suo fondatore
29 Maggio 2019
New York Fashion Week
New York Fashion Week
23 Settembre 2019

Stupisci i tuoi Follower con foto perfette, usando solo lo smartphone

STUPISCI I TUOI FOLLOWER CON LE TUE FOTO

L’evoluzione nel settore fotografico è stata rivoluzionata dalle nuove tecnologie presenti negli smartphone. Fino a qualche tempo fa un fotografo non veniva nemmeno preso in considerazione se non aveva un corredo di attrezzatura fotografica.

La fotografia con smartphone sta riscuotendo un gran successo e riconoscimento anche a livello professionale. Sempre più artisti decidono di eseguire progetti più o meno complessi utilizzando solo la fotocamera del proprio smartphone.

Gli smartphone hanno delle innegabili caratteristiche vantaggiose:

STUPISCI I TUOI FOLLOWER CON LE TUE FOTO

-> sono perfetti per la street photography: sono sempre con noi e attirando poco l’attenzione, permettono di fare scatti molto intimi;

-> sono immediati, facili, veloci; una foto può essere scattata, editata e pubblicata in modo molto rapido, giocando sulle emozioni di un momento in tempo reale;

-> permettono grande libertà, con sempre più device che offrono la modalità di scatto completamente manuale, ma hanno anche grandi vincoli rispetto a una reflex con obiettivo intercambiabile.

Oggi quindi c’è un’attenzione molto diversa alle immagini, specie a quelle scattate con lo smartphone. Ma come riuscire a scattare foto davvero notevoli con un semplice smartphone?

Piccoli device con grandi possibilità fotografiche

Una delle prime lezioni che insegnano in qualsiasi corso di fotografia è “l’attrezzatura non fa il fotografo”.

I migliori accessori per smartphone

Primo consiglio, oltre a studiare i libri che ti illustrano le tecniche della fotografia, segui anche i consigli dei grandi fotografi per ottenere foto uniche: svegliarsi presto per sfruttare la luce dell’alba e l’assenza di persone in giro, parlare con le persone locali, fare uno scouting attento delle location in cui si vuole scattare per essere preparati all’arrivo.

Il secondo consiglio è quello di scegliere uno smartphone con una buona fotocamera, se si decide di percorrere questa strada e posticipare i grandi acquisti! Non ti far ingannare dai megapixel, che ormai sono solo un elemento di cui tutti i produttori si riempiono la bocca a scopi promozionali: puoi avere tutti i megapixel che vuoi, ma un pessimo software produrrà pessime foto

Il terzo consiglio? Hai uno smart-phone, quindi usalo in modo smart! Ci sono tanti strumenti che possono trasformare la già buona fotocamera del tuo telefono in uno fantastico strumento per immortalare emozioni, potenziando le sue capacità. Sfruttali.

LEGGI ANCHE: https://www.thefashioncolors.com/come-si-puo-aumentare-lengagement-su-facebook-e-instagram/

Da dove si deve iniziare? Potenziando l’hardware

Uno smartphone non ha lenti intercambiabili come una reflex, e non è possibile avere l’ ampiezza di possibilità che quelle invece garantiscono. Ma ci sono dei trucchi che possono moltiplicare le possibilità della fotocamera integrata. Un esempio? Utilizzando “lenti aggiuntive”.

Ma cosa sono? Si tratta di un set di piccole lenti che si fissano allo smartphonee permettono di ampliare le possibilità di scatto con elementi quali le macro, il grandangolo, il fisheye. Se utilizzati bene e da mani esperte possono davvero permettere di creare foto molto particolari che altrimenti per la fotocamera di un telefono sarebbero impossibili.

Utilizza anche il “selfie stick”

L’acquisto di un prodotto ben fatto può elevare le possibilità fotografiche di uno smartphone all’ennesima potenza.

Selfie stick

Ovviamente, bisogna sceglierne uno che non sia solo un bastone allungabile, ma anche un tripod, così da poter scattare foto, anche senza tenerlo in mano. La sua funzione più essenziale è quella di permettere di utilizzare tempi di scatto più lenti, così da ottenere per esempio l’effetto “morbido” dell’acqua del mare o le luci sfumate del traffico in città.

Potenziare il flash

Altro elemento fondamentale è il flash. Non solo nelle foto notturne, ma anche e soprattutto nei ritratti, o per compensare condizioni di luce scomode. Quello dello smartphone, però, è davvero difficile da modificare senza i giusti strumenti. In più, offre poche possibilità di controllo.

Ci sono per fortuna delle soluzioni esterne che permettono di migliorare la situazione, come questo device che si collega al telefono e funziona esattamente con un flash aggiuntivo. Oppure, per un maggior controllo, un vero flash esterno. Si tiene in mano o si posiziona su un treppiedi, utilizzandolo come punto di luce aggiuntivo o compensativo.

LEGGI ANCHE: https://www.thefashioncolors.com/come-si-inserisce-il-testo-alternativo-nei-post-instagram/

Foto da remoto

Posizionando la fotocamera in un punto specifico e utilizzando i giusti strumenti, si possono fare veri e propri servizi fotografici utilizzando se stessi come fotografi e modelli.

Tre piedi con smartphone

Ma per farlo al meglio, non bisogna utilizzare il vecchio trucco dei “10 secondi e corri” perché non sarebbe sufficiente. È necessario posizionarsi perfettamente, magari anche a grande distanza o su terreni disconnessi. È qui che un telecomando da remoto per smartphone torna estremamente utile.

Caricabatterie portatile, perché non puoi restare senza sul più bello!

Un problema degli smartphone è che la loro batteria dura molto meno, rispetto le macchine fotografiche. Ma non si può certo restare senza fotocamera sul più bello.

È fondamentale quindi girare sempre con un caricabatterie portatile. Ancora meglio, un power-bank che abbia anche un’opzione di ricarica solare. Certo, quest’ultima non sarà mai veloce o potente quanto una presa, ma può essere davvero un salva-vita, specialmente in viaggio.

E se ti dicessi che il tuo smartphone può volare?

Drone Smartphone

Hai mai pensato di comprarti un vero drone? È un ottimo investimento per aumentare le tue possibilità fotografiche, e ci sono dei veri e propri gioiellini portatili che hanno anche dei costi contenuti.

Non te la senti, ma vorresti provare ugualmente l’ebbrezza di far volare la tua fotocamera? Presto sarà possibile farlo con lo smartphone. Si chiama PhoneDrone ed è al momento ancora un progettazione.

Direi che le possibilità per fare delle foto grandiosi con smartphone sono innumerevoli, ora sta a te scegliere come sfruttarle!

9 Comments

  1. Ottimi consigli e spunti per realizzare foto ottime senza la macchinetta fotografica!

  2. fra ha detto:

    la fotografia è sempre una grande passione
    peccato che io sia una vera frana nonostante mi sia comperata una bella macchina fotografica

  3. Lucia di Tommaso ha detto:

    Con il cellulare si riescono a fare davvero delle ottime foto chiaramente bisogna seguire proprio i tuoi consigli perché per una buona foto bisogna avere anche una luce particolare l’ambientazione deve essere suggestiva è tutto rende la foto più perfetta

  4. Esmeralda ha detto:

    Ho preso appunti! Hai dato molti consigli utilissimi, grazie.

  5. Valentina ha detto:

    Grazie per questo post, sono sempre alla ricerca di qualcosa per fare delle foto sempre migliori. Alcune app le conoscevo già così come gli accorgimenti, altre proverò ad usarle.

  6. Ilmondodichri ha detto:

    Come sempre dai degli ottimi consigli grazie ❤️

  7. M.Claudia ha detto:

    Grazie per tutti i tuoi consigli, sono molto utili, sopratutto a me che sono una frana a fare le foto.

  8. Veronica ha detto:

    Visto che faccio foto rigorosamente dal cellulare, ho trovato utilissimi i tuoi consigli!

  9. Cristiane ha detto:

    Ottimi consigli, a volta uno pensa che basta avere delle attrezzature al top per essere un buon fotografo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *