fbpx

David Lafitte Pagano Haute Couture Jewelry

Speech Fashion System 2020 - Raffaella Manetta
Speech Fashion System 2020 – 7° puntata
28 Maggio 2020
Moda Post Covid
Moda Post Covid: l’evoluzione del Fashion System 2020
5 Giugno 2020
David Lafitte Pagano

La Donna a cui si inspira David Lafitte Pagano è una donna che viaggia nel tempo, onirica, multietnica, bella e atipica, carica di personalità e di un forte potere sensuale. 

Il brand David Lafitte Pagano prende il nome dal fondatore.

David Lafitte Pagano Haute Couture Jewelry
Ribbon

La location dell’Atelier dove nascono tutte le preziosi creazioni di gioielli moda Haute Couture è nella strategica Lugano, “corridoio” di comunicazione tra nord e sud, un mix di cultura con influenze sia latine che nordiche. 

É qui che negli ultimi anni una clientela selezionata, di nicchia, ha la possibilità di possedere pezzi unici rigorosamente eseguiti a mano. Lo scopo è quello di ottenere una complessa lavorazione dei materiali, gioielli di grande valore artistico. 

Arte, professionalità e hand made

Il designer espone le sue creazioni alle mostre individuali di Lugano attirando subito l’attenzione dei Critici e della Stampa. Ma la sua professionalità non teme confini e decide di realizzare una capsule di gioielli  artigianali per una boutique di Lugano. 

Successivamente, dopo la collaborazione con la boutique decide di ampliare i suoi orizzonti e dedicarsi all’esaltazione del gusto e del bello lavorando come Visual Designer nel Fashion System.

Durante i suoi viaggi di lavoro, riflette sul suo percorso professionale ed accademico e da questo connubio nasce una nuova ispirazione di gioielli. 

Intervistiamo David Lafitte Pagano

1.Da dove nasce la tua passione per la moda e come sei riuscito a trasformarla in una professione?

David Lafitte Pagano Haute Couture Jewelry
Flowers & Pearls

La passione per la moda è una cosa innata, naturale che mi ha coinvolto sin dalla tenera età e mi accompagna tutt’ora. 

Negli anni mi sono dedicato completamente al mio progetto fondando il brand che porta il mio nome cioè David Lafitte Pagano, con sede a Lugano. 
Ogni creazione Haute Couture prende forma nell’Atelier in centro città, con processi rigorosamente manuali.

Voglio ricordare che per Haute Couture si intende che le lavorazioni e il processo con cui è stato realizzato un capo o un’accessorio siano eseguite manualmente con una ricerca della lavorazione, del dettaglio, e dei materiali scelti.

2.Da dove prendi spunto per realizzare le nuove collezioni?

Tutto quello che vediamo oggi nella moda è una ripresa di qualcosa che c’è stato nel corso della storia del costume, ovviamente rivisto e mixato. Il passato è un grande contenitore di nuove idee ! 

Mi basta visitare una mostra in un museo, guardare un film in bianco e nero o un fermo immagini per avere l’ispirazione a una nuova collezione.

3.C’è un materiale che ricorre maggiormente nelle collezioni o che ispira la tua creatività?

I miei gioielli sconfinano e non si legano alla visione classica del gioiello, sono molti i materiali che preferisco per realizzare le mie creazioni come ad es. i tessuti preziosi, pizzi antichi, bronzo placcato oro, perle naturali, giada, coralli, pelle e pelliccia, solo per elencarli alcuni.

David Lafitte Pagano Haute Couture Jewelry
Flowers & Pearls

4.In quale contesto, evento o momento della giornata collochi le tue creazioni?

Le mie creazioni sono molto scenografiche per una donna fiera e carica di personalità che si distingue dallo standard convenzionale. 

Diciamo che al primo impatto si potrebbe pensare alla gran serata o all’evento mondano ma abbinati ad un biker di pelle e tacco si creerebbe un giusto mix e contrasto indossabile anche di giorno.

5.Il lockdown causato da Covid19 ha rallentato il Fashion system 2020, tu come stai reagendo? 

Durante questa ‘’frenata’’ del sistema moda causata dal Covid19 ho dovuto rivedere i miei spazi creativi trasferendo il mio Atelier in casa per poter continuare a realizzare la new collection. 

Ho avuto l’opportunità di dedicarmi totalmente alla mie creazioni in modo meticoloso. Ho riflettuto su i nuovi progetti e la futura comunicazione con i social

È un momento molto delicato dove tutti guardano al futuro con meno certezze di un tempo, l’importante però è continuare a credere nel proprio lavoro e non accantonare i progetti intrapresi, soprattutto quelli più audaci!

La ricercatezza risiede nei dettagli

David Lafitte Pagano Haute Couture Jewelry

Dopo aver conseguito il Diploma Accademico presso l’Accademia di Belle Arti di Como, David Lafitte Pagano inizia il suo percorso nell’arte.

Durante un’intervista il Direttore, Raffaele De Grada, esordisce dicendo: “L’Accademia ci ha regalato i suoi gioielli” menzionando una piccola lista di nomi come i migliori allievi dell’Istituto, dove tra questi ritroviamo anche David Lafitte Pagano.

In un’intervista l’artista racconta le sue opere: “C’è qualcosa di non ancora svelato, mistico, non conosciuto, immagini inconsce affiorano, dove viene registrata l’accidentalità. L’energia del gesto è in parte controllata ed è un’emozione a metà strada tra razionalità ed istinto” replica DLP. 

La galleria Spazio78 di Lugano ha ospitato diverse mostre del designer, dove realtà e magia si mixavano ad unisono per rendere la visione un’emozione unica.

La sua fama lo precede e continua a riscuotere un grande successo. Ora sta lavorando per esibire la sua nuova collezione alla Milano Fashion Week…restate sintonizzati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *