THE NEW LONDON ECO-FASHION WEEK 2018

THE NEW STREET STYLE VIEW WITH NEW YORK FASHION WEEK
16 febbraio 2018
L’ARTE SI TRASFORMA IN FASHION BY MONCLER
26 febbraio 2018

Dopo New York il fashion system si sposta a Londra, dove dal 16 al 20 febbraio è in programma la Settimana della Moda londinese. Supermodel, It-girl, attrici e celebrity sono volati verso la capitale per assistere alle sfilate delle collezioni fall winter 2018/19. Le prime file degli show più ambiti sono affollate dalle personalità più importanti del business system.

Anche la Duchessa di Cambridge parteciperà alla settimana della moda londinese con un progetto eco-friendly creato da Livia Firth. Il progetto coinvolge 31 stilisti e 26 artigiani provenienti dal Commonwealth ed uniranno le loro forze per dare vita ad una collezione eco-frendly. L’0biettivo è di avviare una collaborazione tra stilisti e talenti emergenti. Tutti i look creati dagli stilisti sono stati esposti a Buckingham Palace durante la settimana della moda londinese.

Tra gli stilisti figurano Burbery, Stella McCarteney, Bibi Russel (per il Bangladesh) e Karen Walker (per la Nuova Zelanda), ma anche stilisti dei paesi in via di sviluppo. Questo è la motivazione per cui si distingue e crea quel valore aggiunto al progetto creato da Livia Firth che da sempre è attenta ai temi che riguardano l’integrazione. Fra le aziende che occupano un posto di rilievo nel progetto Eco-Age ci sono anche Gucci, Missoni e Brunello Cucinelli.

Il calendario della London Fashion Week è stato ricco di eventi. In questa occasione lo stilista ChristianBailey ha esposto le sue ultime creazioni di Burbery, prima di lasciare la casa di moda. Oltre al marchio britannico  hanno sfilato anche Mulbery, Erdem, House ofHolland, Simone Rocha, Roland e tanti altri.

La London Fashion Week 2018 è stata all’insegna dell’eco-fashion ed riuscita a carpire l’attenzione di tutti…Eco-Fashion solo una nuova moda o sarà l’inizio di una nuova era Fashion?

11 Comments

  1. Mi piace molto l’iniziativa di collaborazione tra stilisti affermati e quelli emergenti.
    Baci

  2. Marina ha detto:

    Missoni sarà il mio preferito già lo so!!

  3. Fra ha detto:

    La magia da eco sta assumendo un ruolo crescente senza mancare di stile

  4. Alessandra ha detto:

    Bella l’iniziativa ci far collaborare stilisti con designer emergenti
    Alessandra

  5. Camilla ha detto:

    Secondo me la moda eco-friendly non è solo una cosa passeggera..e ne sono anche felice!

    XOXO

    Cami

    http://www.paillettesandchampagne.com

  6. Francesca ha detto:

    Da una collaborazione a così alti livelli non può che nascere un capolavoro.

  7. Grazia ha detto:

    Che bellissimo evento! E pensare che non ne sapevo nulla

  8. Natalia Morgillo ha detto:

    Un’ottima iniziativa !! Non vedo l’ora di vedere i risultati ! Amo quando grandi stilisti aprono le porto a stilisti emergenti .

  9. IlmondodiChri ha detto:

    davvero super bella qst manifestazione!!

  10. Kiki Tales ha detto:

    Non lo sapevo! È bello che ci sia finalmente un vero interesse per la moda eco friendly.

  11. Assawra ha detto:

    No n sapevo fosse lei la stilista Adoro abito di Chicago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *